Monthly Archives: ottobre 2013

Il Presidente del Parco Nazionale di La Maddalena annuncia: “Eserciterò il diritto di prelazione”

E’ intenzione dell’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena esercitare il diritto di prelazione per acquistare l’Isola di Budelli: è quanto è emerso questa mattina in occasione della conferenza stampa convocata dalla Fondazione UniVerde e dall’Ente Parco di La Maddalena, in collaborazione con Change.org.
Alla conferenza stampa sono intervenuti Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde e già Ministro dell’Ambiente); Giuseppe Bonanno (Presidente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena); Salvatore Barbera (Direttore Campagne Change.org) con la partecipazione di Fulco Pratesi (Presidente Onorario WWF Italia) e Jimmy Ghione (Inviato di Striscia la Notizia e Testimonial di Obiettivo Terra 2013).

“Biennale Arte e natura”: al via il concorso “I sentieri dell’arte”

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena bandisce, nell’ambito della manifestazione “Biennale Arte e Natura”, la prima edizione del concorso “I sentieri dell’arte”. L’iniziativa, rivolta ad artisti di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età, sesso o altra qualificazione è finalizzato alla valorizzazione di alcuni siti di pregio naturalistico del Parco Nazionale attraverso l’esposizione permanente di opere d’arte e la creazione di un piccolo percorso museale da sviluppare all’interno dei sentieri di Caprera e del Centro di educazione ambientale del Parco a Stagnali. Il concorso rientra all’interno delle iniziative legate alla Biennale “Arte e Natura”, manifestazione che si propone di esaltare il connubio tra contemplazione del “bello” che genera l’osservazione della natura e l’ispirazione artistica che da essa scaturisce. Obiettivo è quello di “raccontare” la natura, i suoi elementi e il rapporto che, nelle varie forme, la lega all’uomo, alla storia e alle tradizioni.

Isola di Budelli, incontro con la nuova proprietà

Si è svolto presso il Centro di educazione ambientale del Parco a Stagnali, a Caprera, il primo incontro tra i vertici dell’Ente Parco: il Presidente Giuseppe Bonanno e il Direttore Ciro Pignatelli con il nuovo proprietario dell’isola di Budelli, Michael Harte, il bancario neozelandese che si è aggiudicato, per la cifra di 2,94 milioni di euro, la procedura di esecuzione fallimentare avviata sull’isola in seguito al fallimento della società immobiliare che precedentemente deteneva i diritti di proprietà sui 160 ettari del paradiso ambientale unico nel Mediterraneo.

“Discover Park”: i numeri della stagione

Un bilancio positivo quello espresso dalla lettura dei numeri relativi alla prima edizione di “Discover Park: alla scoperta dei sentieri, delle tradizioni e dei sapori del Parco” presentati nel corso di una conferenza stampa tenuta nel corso della mattinata nella sede di via Giulio Cesare. La manifestazione, curata dall’Ente Parco in collaborazione con la “Società Naturalia”, ha animato le giornate della stagione estiva dell’Arcipelago con una proposta ambientale, culturale e d’intrattenimento in linea con le finalità istitutive dell’Ente.

Budelli: la tutela ambientale è comunque garantita

Si è chiusa con l’aggiudicazione da parte di un imprenditore neozelandese: Michael Harte con società avente sede legale in Svizzera la procedura di esecuzione fallimentare sull’isola di Budelli promossa dal giudice delle esecuzioni fallimentari del Tribunale di Tempio. La cifra di aggiudicazione del paradiso ambientale, integralmente tutelato dai vincoli imposti dall’Ente Parco si aggira intorno ai tre milioni di euro: due milioni novecentoquaranta mila euro.